Sergio Pascolo

IMG_10363_ritaglio_zoom_web.jpg

Nato a Udine, Sergio ha studiato a Venezia all'Istituto Universitario di Architettura IUAV, dove ha conosciuto grandi maestri come Manfredo Tafuri, Gino Valle, Vittorio Gregotti. Dopo la laurea, si trasferisce a Milano per collaborare con Gregotti dal 1984 al 1993. Come Project Team Leader ha seguito numerosi e significativi progetti di studio architettonico e urbano, tra cui il Centro Cultural de Belém, a Lisbona, e i Masterplan urbani di Torino, Livorno e Arezzo.

Ha vissuto e lavorato in Portogallo (Lisbona, 1989-1991), e in Germania (Amburgo, 1993-1997), mantenendo stretti rapporti culturali e professionali con entrambe le città e i paesi.

 

Ha lavorato per oltre 20 anni su progetti di rigenerazione urbana in Germania per quartieri residenziali ad uso misto, sociali, inclusivi e multigenerazionali.

I lavori di SERGIO PASCOLO ARCHITECTS sono stati pubblicati in diverse riviste di architettura e libri. Hanno anche ricevuto il "Architekturpreis Zukunft Wohnen - Future Living Award 2009" nella sezione "Living in City", e il "German Design Award 2017 Special".

 

Insegna Progettazione Architettonica e Urbana come professore a contratto (Politecnico di Torino 2003-2005, Università IUAV di Venezia 2004-2022) e partecipa regolarmente a seminari internazionali, workshop e conferenze in tutta Italia ed Europa, e più recentemente in Asia e Sud America (Milano, Firenze, Napoli, Parma, Palermo, Roma, Londra, Jourmala, Brema, Monaco, Hannover, Amburgo, Dortmund, Suzhou (Cina) e Limeira (Brasile). Queste collaborazioni gli hanno fornito una piattaforma per facilitare le discussioni sullo Sviluppo Urbano Sostenibile attraverso la condivisione dei risultati della sua vasta esperienza, ricerca e progetti.

 

Fondatore e Presidente di Venice Urban Lab, Venezia

Membro della Bundesstiftung Baukultur, Potsdam

Membro dell'associazione "Arte e Architettura", Udine

Membro della Consulta per la cultura architettonica e il paesaggio della Provincia Autonoma di Bolzano (2012-2018)

Membro del BDA di Amburgo, Bund Deutscher Architekten (1994-97)

 

 

Impegno per Venezia                                                                                       .                     

 

Trasferitosi a Venezia nel 2006, parallelamente al suo lavoro all'Università IUAV e al suo studio di architettura, si è da subito impegnato nel discorso culturale della città, articolando le sue idee attraverso molteplici pubblicazioni e interventi a conferenze.  Ha argomentato in modo persuasivo contro la monocultura del turismo e ha promosso il potenziale di Venezia per uno sviluppo ecologicamente e socialmente sostenibile.

 

Oltre a vari articoli, Sergio ha pubblicato il saggio "Abitare a Venezia" (2012) e il libro "Venezia Secolo Ventuno: Visioni e strategie per un rinascimento sostenibile. " (2020). Entrambe queste pubblicazioni hanno iniziato ad attirare l'attenzione del pubblico sul vasto potenziale per rendere Venezia un modello per il futuro delle città sostenibili.

23 luglio 2021

Venezia Collage

15 luglio 2021

Beleben_copertina

23 luglio 2021

Venezia Secolo Ventuno

30 luglio 2013

Abitando Venezia

14 maggio2021

Internazionale

luglio 2021

Ve News

23 luglio 2021

Financieel Dagblad_Magazine

maggio 2021

El Pais

17_09_2009

SNeue Zürcher Zeitung

13_05_2020

Il Gazzettino

11_05_2020

La Nuova Venezia

12_09_2019

La Nuova Venezia

17_09_2009

BLUE N ARCHITECTURE

13_05_2020

Il Gazzettino

12_08_2012

La Nuova Venezia

2013

Territorio

2013

Trasporti&Cultura

2015

n°40

GIF OK-00-01.gif